Home page Biospazio.it Informazioni Links Iscriviti Test Argomenti
 Libro 
 

La Dieta Top Energy

Anche come Ebook

 

 Facebook 
 
 

 Test 
 
 

 Annunci Google 
 
 

 Iscriviti 
 

Sei interessato alle medicine complementari? Iscriviti al sito per ricevere la newsletter.

 

 Menu 
 
· Home
· Argomenti
· Test
· Iscriviti
· Links
· Info
 



 
Odontoiatria Naturale - Il dolore dal dentista

Versione stampabile Segnala ad un amico

Quali le cause della paura che alcuni provano sulla poltrona del dentista?

Nell’esperienza di un odontoiatra si vedono persone di tutti  tipi: denti con grande facilità alla carie, bocche senza bisogno di cure. Un aspetto apparentemente inspiegabile riguarda la enorme differenza di sensibilità al dolore tra un paziente e l’altro. Alcuni appena si siedono richiedono l’anestesia, perché sanno che hanno i dentimolto sensibili. Altri, invece, alla vista dell’ago lo rifiutano tranquillamente, perché “hanno sempre fatto senza” e il dolore li spaventa poco. C’è evidentemente una diversa sensibilità al dolore. Quali le cause?

Il dolore è mediato da tutta una serie di ormoni. Importante è l’equilibrio tra quelli proinfiammatori e quelli antinfiammatori. Questo bilanciamento a sua volta dipende dai cibi che possono squilibrare il rapporto tra prostaglandine eccitatorie e inibitorie.

Pur in assenza di una statistica precisa, riteniamo che chi ha una alimentazione ricca di zuccheri, grassi animali saturi, cibi industriali e carboidrati raffinati abbia uno sbilanciamento del sistema endocrino e quindi una maggiore tendenza a provare dolore, o se si preferisce, una soglia del dolore più bassa.

 
 
 Login 
 
 Nickname
 Password
 Ricordati di me


Non hai ancora un account?
REGISTRATI GRATIS.
Come utente registrato potrai sfruttare tutti i servizi offerti.
 

 Link Correlati 
 
 

© Copyright by Biospazio.it - Site by SCC online