Home page Biospazio.it Informazioni Links Iscriviti Test Argomenti
 Libro 
 

La Dieta Top Energy

Anche come Ebook

 

 Facebook 
 
 

 Test 
 
 

 Annunci Google 
 
 

 Iscriviti 
 

Sei interessato alle medicine complementari? Iscriviti al sito per ricevere la newsletter.

 

 Menu 
 
· Home
· Argomenti
· Test
· Iscriviti
· Links
· Info
 



 
Alimentazione Grassi delle merendine e disturbi della vista

Versione stampabile Segnala ad un amico

Uno
studio americano ha rivelato che i rischi della degenerazione maculare -malattia legata
all’età e che può causare una drastica riduzione del campo visivo-
aumenta con l’introduzione nel corpo dei grassi delle merendine. In generale consumando alimenti ricchi
di grassi vegetali si raddoppia il rischio di danni alla vista.
Addirittura, il rischio aumenta dell'86% con l’introduzione di cibi
ricchi di grassi polinsaturi, come la margarina. Per proteggere gli
occhi possiamo mangiare pesci come tonno e salmone, ricchi di acidi grassi omega-3 che
rivelano particolari virtu' protettive(Adnkronos).
N.d.r. Riteniamo che la forma
più tossica di grassi sia quella trans, presente in numerosi cibi
sintetici quali patatine, merendine ecc., Secondo altri studi invece
sarebbero protettivi, a livello vascolare, gli acidi grassi presenti
nella frutta secca, in particolare nelle noci del Brasile.

 
 
 Login 
 
 Nickname
 Password
 Ricordati di me


Non hai ancora un account?
REGISTRATI GRATIS.
Come utente registrato potrai sfruttare tutti i servizi offerti.
 

 Link Correlati 
 
 

© Copyright by Biospazio.it - Site by SCC online