Home page Biospazio.it Informazioni Links Iscriviti Test Argomenti
 Libro 
 

La Dieta Top Energy

Anche come Ebook

 

 Facebook 
 
 

 Test 
 
 

 Annunci Google 
 
 

 Iscriviti 
 

Sei interessato alle medicine complementari? Iscriviti al sito per ricevere la newsletter.

 

 Menu 
 
· Home
· Argomenti
· Test
· Iscriviti
· Links
· Info
 



 
Alimentazione Il bambino ingrassa? È colpa dell’orecchio

Versione stampabile Segnala ad un amico

Stabilito un legame tra le infezioni all’orecchio e la perdita del gusto: questo farebbe mangiare di più i bambini e, di conseguenza, ingrassare Bambini in sovrappeso od obesi spesso hanno problemi nel sentire il gusto di ciò che mangiano e questo pare sia collegato alle otiti. La maggioranza dei bambini che ha sofferto di otiti ripetute o croniche, infatti, è stata scoperta essere in sovrappeso dai ricercatori della Kyung Hee University di Seoul (Corea).

Il collegamento tra orecchio, papille gustative e aumento di peso è stato scoperto, il problema però è che nessuno se lo sa spiegare. Una delle ipotesi fatte dagli scienziati coreani è che l’infezione dell’orecchio possa danneggiare i nervi che conducono il segnale del gusto al cervello. Ma questa è un’ipotesi; quello che invece pare certo è che i bambini con questi problemi mangiano di più. E, vista l’epidemia di obesità che sta proprio coinvolgendo i bambini e il tipico malanno che colpisce i bambini, ossia l’otite, in effetti un legame ci può stare.

In questo studio, il dottor Il Ho Shin e colleghi hanno confrontato e analizzato il senso del gusto di 42 bambini con infezioni all’orecchio ricorrenti e croniche e altri 42 bambini sani. I partecipanti avevano un’età compresa tra i 3 e i 7 anni.
Quello che è emerso subito evidente è che i bambini con le otiti croniche facevano molta fatica a distinguere i gusti: in particolare il dolce dal salato e anche l’intensità di questi. In più, non facevano distinzione tra il sapore amaro e quello aspro.

Altro dato rilevante era che tutti i bambini con l’infezione all’orecchio pesavano più degli altri sani, e anche il loro Indice di Massa Corporea (BMI) era più alto.
I risultati dello studio sono stati pubblicati su Archives of Otolaryngology - Head & Neck Surgery, tuttavia i ricercatori tengono a precisare che lo studio non prova che le infezioni dell’orecchio facciano ingrassare le persone, ma che questa patologia possa disturbare proprio i segnali del gusto che, guarda caso, viaggiano attraverso l’orecchio medio. Fatto sta che i bambini con problemi all’orecchio ingrassano di più.
[lm&sdp]
http://www3.lastampa.it/benessere/sezioni/gravidanza-parto-pediatria/articolo/lstp/394919/


 
 
 Login 
 
 Nickname
 Password
 Ricordati di me


Non hai ancora un account?
REGISTRATI GRATIS.
Come utente registrato potrai sfruttare tutti i servizi offerti.
 

 Link Correlati 
 
 

© Copyright by Biospazio.it - Site by SCC online