Home page Biospazio.it Informazioni Links Iscriviti Test Argomenti
 Libro 
 

La Dieta Top Energy

Anche come Ebook

 

 Facebook 
 
 

 Test 
 
 

 Annunci Google 
 
 

 Iscriviti 
 

Sei interessato alle medicine complementari? Iscriviti al sito per ricevere la newsletter.

 

 Menu 
 
· Home
· Argomenti
· Test
· Iscriviti
· Links
· Info
 



 
Alimentazione Legumi per il colesterolo

Versione stampabile Segnala ad un amico

Abbassano sia il colesterolo buono che quello cattivo
Problemi di Colesterolo? La soluzione per sconfiggerlo è nascosta nei legumi: fagioli e ceci, ma non solo, sono infatti le medicine fondamentali per poter abbassarne la quantità presente nell'organismo. Questo, almeno, è quanto giunge da una ricerca della Tulane University School of Public Health and Tropical Medicine (New Orleans, USA) diretta dalla dottoressa Lidia Bazzano.

Per poter giungere a questa spiegazione, sono stati esaminati i dati ottenuti da 10 studi clinici, condotti con l’obiettivo di valutare la relazione fra il consumo di legumi diversi dalla soia e il profilo lipidico, su un totale di 270 pazienti.

Dal confronto e dall’analisi dei risultati è emerso che: consumare giornalmente 80-140 g di piselli, lenticchie, fagioli o fave, per almeno 3 settimane, comporta una riduzione media del colesterolo totale di 11,8 mg/dl e del colesterolo LDL di 8 mg/dl.


Insomma, detto questo, non si può fare a meno che constatare l’importanza di questi legumi: alimenti ricchi di proteine, carboidrati, fibre , calcio, vitamine, sali minerali, ferro e potassio, indispensabili per la nostra salute e, soprattutto, per la prevenzione dei fattori di rischio cardiovascolare


Elisabetta Paladini
www.barimia.info


 
 
 Login 
 
 Nickname
 Password
 Ricordati di me


Non hai ancora un account?
REGISTRATI GRATIS.
Come utente registrato potrai sfruttare tutti i servizi offerti.
 

 Link Correlati 
 
 

© Copyright by Biospazio.it - Site by SCC online