Home page Biospazio.it Informazioni Links Iscriviti Test Argomenti
 Libro 
 

La Dieta Top Energy

Anche come Ebook

 

 Facebook 
 
 

 Test 
 
 

 Annunci Google 
 
 

 Iscriviti 
 

Sei interessato alle medicine complementari? Iscriviti al sito per ricevere la newsletter.

 

 Menu 
 
· Home
· Argomenti
· Test
· Iscriviti
· Links
· Info
 



 
Tumori Semi di lino per la prostata

Versione stampabile Segnala ad un amico

Anziché l'olio è possibile usare i semi per condire insalate e altri cibi

L'olio di semi di lino è ricco di antiossidanti e acidi grassi omega-3, però si degrada facilmente. Per rimediare a questo è possibile utilizzare direttamente i semi.
Secondo i ricercatori del Cancer Center dell'Univesrità del Texas - MD Anderson - l'aggiunta di semi di lino in succhi di frutta, insalate, gelatine, yogurt, biscotti e altri cibi ancora può aiutare nella lotta contro il cancro alla prostata.

Numerosi studi hanno dimostrato che aumentare il consumo di frutta, verdura, cereali integrali, legumi e semi oleosi contribuisce a prevenire il cancro nella misura del 30-40%. I semi di lino contengono i lignani, sostanze ritenute benefiche anche per il cuore e le difese immunitarie. In questo caso, sottolinea la dr.ssa Wendy Demark-Wahnefried, sono state osservate le loro proprietà nella prevenzione del cancro alla prostata.
I lignani, poi, possono contribuire a ridurre i livelli di testosterone nell'uomo proteggendolo dal possibile sviluppo del tumore.
A motivo di ciò, gli scienziati suggeriscono che integrare il seme di lino nelle ricette di tutti i giorni può aiutare a prevenire il cancro alla prostata.
Lo studio è stato pubblicato sul Focushead on Health del MD Anderson Cancer Center.
(lm&sdp)
www.lastampa.it


 
 
 Login 
 
 Nickname
 Password
 Ricordati di me


Non hai ancora un account?
REGISTRATI GRATIS.
Come utente registrato potrai sfruttare tutti i servizi offerti.
 

 Link Correlati 
 
 

© Copyright by Biospazio.it - Site by SCC online