Home page Biospazio.it Informazioni Links Iscriviti Test Argomenti
 Libro 
 

La Dieta Top Energy

Anche come Ebook

 

 Facebook 
 
 

 Test 
 
 

 Annunci Google 
 
 

 Iscriviti 
 

Sei interessato alle medicine complementari? Iscriviti al sito per ricevere la newsletter.

 

 Menu 
 
· Home
· Argomenti
· Test
· Iscriviti
· Links
· Info
 



 
Esercizio fisico Vai in moto e fai pesi: anche così si allena la memoria

Versione stampabile Segnala ad un amico

Tutta l'attività fisica fa bene..

10/3/2009

La lezione la sappiamo già: per contrastare l’invecchiamento del cervello è importante avere un hobby e tanti interessi. Lavorare a maglia, ad esempio, rafforza la memoria. E secondo i ricercatori della Mayo Clinic, (Minnesota) lo stesso obiettivo lo si ottiene con la lettura e con i giochi al computer. Attenzione, non vale la tv. Anzi, sottolinea l’equipe, trascorrere ore e ore davanti allo schermo può accelerare l’erosione dei ricordi e il declino delle capacità cognitive.
Anche andare in moto fa bene al cervello: dei ricercatori giapponesi hanno verificato che gli stimoli sulle due ruote sono un’ottima ginnastica per le funzioni cerebrali, in particolare attiva le aree prefrontali del cervello, responsabili di memoria, e poi gestione delle informazioni, capacità di giudicare lo spazio e concentrazione. Peccato che la stessa zona cerebrale non registri gli stessi effetti durante la guida di un’auto.

Ma in fondo tutto questo si sapeva o si poteva immaginare. Che i pesi, ovvero l’allenamento muscolare con i pesi, servisse contro l’invecchiamento cerebrale, invece, crea maggiore curiosità. Lo dicono dall’università di Brandeis (Massachusetts): praticare regolarmente attività con i pesi contrasta la perdita di memoria.

Ed ecco l’esperimento: 210 anziani sono stati prima sottoposti al Wais (Wechsler Adult Intelligence Scale, test del quoziente di intelligenza), poi hanno iniziato ad allenarsi con i pesi, quindi hanno rifatto il Wais a distanza di tre e sei mesi. Ebbene, i risultati, confrontati con un gruppo di controllo di sedentari, hanno indicato che l’allenamento con i pesi è in grado di aumentare i benefici sulla memoria tra gli adulti più anziani, in particolare quando vengono usati carichi di una certa entità. Nulla di eccessivo, comunque, ma alla portata di tutti.

Non è mai troppo tardi per iniziare, naturalmente sotto controllo medico e con la supervisione di un allenatore. Per ottenere risultati i pesi vanno praticati almeno due volte alla settimana.
[Nella foto, Brad Pitt e Cate Blanckett in una scena del film "Il curioso caso di Benjamin Button", dove il protagonista, nato con l’aspetto di un ottantenne, invecchiando, ringiovanisce].

lastampa.it



 
 
 Login 
 
 Nickname
 Password
 Ricordati di me


Non hai ancora un account?
REGISTRATI GRATIS.
Come utente registrato potrai sfruttare tutti i servizi offerti.
 

 Link Correlati 
 
· Per saperne di più su Esercizio fisico
· Ultime news


Articolo più letto su Esercizio fisico:
Camminare per dimagrire

 

© Copyright by Biospazio.it - Site by SCC online