Home page Biospazio.it Informazioni Links Iscriviti Test Argomenti
 Libro 
 

La Dieta Top Energy

Anche come Ebook

 

 Facebook 
 
 

 Test 
 
 

 Annunci Google 
 
 

 Iscriviti 
 

Sei interessato alle medicine complementari? Iscriviti al sito per ricevere la newsletter.

 

 Menu 
 
· Home
· Argomenti
· Test
· Iscriviti
· Links
· Info
 



 
Alimentazione English breakfast? Meglio di no

Versione stampabile Segnala ad un amico

La carne fa male all'intestino
31 marzo 2008


ROMA - Gli amanti della colazione anglosassone farebbero meglio a pensarci due volte prima di continuare a mangiare uova e pancetta già alle sette di mattina. Secondo uno studio del World Cancer Research Fund, infatti, bastano 50 grammi di carne lavorata al giorno per aumentare del 20% le probabilità di tumore dell'intestino.

Sul banco degli imputati finiscono dunque salsicce, salame, pancetta, prosciutto e hot dog, molto graditi anche agli italiani, spesso abituati a mangiare panini e affettati nella pausa pranzo lavorativa.

Mangiare sì, ma con consapevolezza quindi. Almeno così dovrebbe essere. Al contario, secondo i risultati della ricerca, solo il 30% dei britannici è a conoscenza dei rischi che il consumo assiduo di carne lavorata può comportare.

(Fpi/Dire)


 
 
 Login 
 
 Nickname
 Password
 Ricordati di me


Non hai ancora un account?
REGISTRATI GRATIS.
Come utente registrato potrai sfruttare tutti i servizi offerti.
 

 Link Correlati 
 
 

© Copyright by Biospazio.it - Site by SCC online