Home page Biospazio.it Informazioni Links Iscriviti Test Argomenti
 Libro 
 

La Dieta Top Energy

Anche come Ebook

 

 Facebook 
 
 

 Test 
 
 

 Annunci Google 
 
 

 Iscriviti 
 

Sei interessato alle medicine complementari? Iscriviti al sito per ricevere la newsletter.

 

 Menu 
 
· Home
· Argomenti
· Test
· Iscriviti
· Links
· Info
 



 
Ogm Nonne e sopravvivenza della specie

Versione stampabile Segnala ad un amico

Sono le nonne che reggono l'umanità?

Pare di si. Infatti grazie ai loro preziosi consigli i loro figli riescono a crearsi una famiglia e a regalargli tanti nipotini assicurando loro la possibilità di tramandare i propri geni il più possibile.
Lo dice Mirkka Lahdenperä, dell'Università di Sheffield, adducendo questo loro ruolo cardine come spiegazione del fatto che solo nella specie umana le femmine vivono molto a lungo oltre l'età riproduttiva.
La ricercatrice ha pubblicato il suo studio sulla rivista Nature basandosi sull'analisi di famiglie canadesi e finlandesi del XVIII e XIX secolo.

Tutti gli animali di solito hanno vita breve dopo che si sono riprodotti. Non così gli essere umani che invece godono di molti anni di vita in più e vedono crescere i propri figli e nipoti. Ciò è un vantaggio in termini di eredità genetica: più le nonne vivono, più numerosi sono i nipoti, più cospicuo è il passaggio di geni alle generazioni successive.



 
 
 Login 
 
 Nickname
 Password
 Ricordati di me


Non hai ancora un account?
REGISTRATI GRATIS.
Come utente registrato potrai sfruttare tutti i servizi offerti.
 

 Link Correlati 
 
· Per saperne di più su Ogm
· Ultime news


Articolo più letto su Ogm:
Alcool e ipoglicemia

 

© Copyright by Biospazio.it - Site by SCC online