Home page Biospazio.it Informazioni Links Iscriviti Test Argomenti
 Libro 
 

La Dieta Top Energy

Anche come Ebook

 

 Facebook 
 
 

 Test 
 
 

 Annunci Google 
 
 

 Iscriviti 
 

Sei interessato alle medicine complementari? Iscriviti al sito per ricevere la newsletter.

 

 Menu 
 
· Home
· Argomenti
· Test
· Iscriviti
· Links
· Info
 



 
Editoriali Volare spesso fa male

Versione stampabile Segnala ad un amico

I voli intercontinentali sono finiti sotto accusa: i passeggeri subiscono radiazioni troppo pericolose Il gruppo di ricercatori della sezione di Torino dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare ha recentemente realizzato un apparecchio in grado di misurare la quantità di radiazione cosmica che il corpo umano riceve durante un volo intercontinentale. Il risultato è che l’equipaggio di un aereo e i cosiddetti frequent flyers,sono sottoposti a una dose di radiazioni pari a circa una volta e mezzo il fondo di radioattività naturale che si assorbe sulla terraferma.Ciò è da attribuire al fatto che all’aumentare della quota lo schermo protettivo offerto dall’atmosfera si fa sempre più sottile e quindi le particelle che costituiscono le radiazioni cosmiche più pericolose, come i neutroni, sono presenti in percentuali maggiori.Si tratta di una condizione pericolosa per l’organismo umano, in particolare per quegli organi, come la tiroide, il midollo osseo e i polmoni, che risultano essere maggiormente sensibili agli effetti biologici delle radiazioni. (fonte: IlNuovo.it- mar 2003)

 
 
 Login 
 
 Nickname
 Password
 Ricordati di me


Non hai ancora un account?
REGISTRATI GRATIS.
Come utente registrato potrai sfruttare tutti i servizi offerti.
 

 Link Correlati 
 
 

© Copyright by Biospazio.it - Site by SCC online