Home page Biospazio.it Informazioni Links Iscriviti Test Argomenti
 Libro 
 

La Dieta Top Energy

Anche come Ebook

 

 Facebook 
 
 

 Test 
 
 

 Annunci Google 
 
 

 Iscriviti 
 

Sei interessato alle medicine complementari? Iscriviti al sito per ricevere la newsletter.

 

 Menu 
 
· Home
· Argomenti
· Test
· Iscriviti
· Links
· Info
 



 
Farmaci Problemi ai reni? Colpa dell'aspirina

Versione stampabile Segnala ad un amico

I rischi dell'aspirina e del paracetamolo.
Chi soffre di reni dovrebbe stare alla larga da acido acetilsalicilico (cioè dall’aspirina e dai farmaci a base dello stesso principio attivo) e da paracetamolo (un antidolorifico che viene utilizzato anche per abbassare la temperatura corporea).

A dirlo sono i ricercatori del Karolinska Institute di Stoccolma, in Svezia.

Dal loro studio è emerso che chi usa con regolarità gli antidolorifici in questione e presenta già un'insufficienza renale di base corre un rischio da doppio a triplo di sviluppare seri problemi renali, rispetto a chi non fa uso di antidolorifici.

Se poi l'acido acetilsalicilico e il paracetamolo vengono assunti contemporaneamente, il rischio di vedersi diagnosticata una insufficienza renale sale del 150%.

A rischio particolare, infine, sembrano essere gli ammalati di diabete: per costoro l’assunzione regolare di acido acetilsalicilico può comportare problemi renali davvero seri.

(fonte: www.SaluteItalia.net-giu 2003)



 
 
 Login 
 
 Nickname
 Password
 Ricordati di me


Non hai ancora un account?
REGISTRATI GRATIS.
Come utente registrato potrai sfruttare tutti i servizi offerti.
 

 Link Correlati 
 
 

© Copyright by Biospazio.it - Site by SCC online