Home page Biospazio.it Informazioni Links Iscriviti Test Argomenti
 Libro 
 

La Dieta Top Energy

Anche come Ebook

 

 Facebook 
 
 

 Test 
 
 

 Annunci Google 
 
 

 Iscriviti 
 

Sei interessato alle medicine complementari? Iscriviti al sito per ricevere la newsletter.

 

 Menu 
 
· Home
· Argomenti
· Test
· Iscriviti
· Links
· Info
 



 
Alimentazione Consigli per una corretta alimentazione

Versione stampabile Segnala ad un amico

Selezionare i cibi per stare bene....

Seguiamo alcune semplici regole:

1.   
Sostituire zucchero raffinato con (a scelta e in ordine di
tolleranza) fruttosio, sciroppo d’agave, sciroppo d’acero, malto,
sciroppo d’uva, sciroppo di mela. Osservate se uno di questi vi causa
fermentazione intestinale; in tal caso sostituitelo con un altro. Usate
il miele solo se siete sicuri che sia biologico: talvolta le api sono
nutrite con lo zucchero.

 


2.   
Sostituire sale raffinato con sale integrale marino; ha lo stesso
gusto ma contiene minerali preziosissimi per la nostra salute.

 


3.   
Preferire il biologico: gli antiparassitari, le antimuffe, i
pesticidi che contengono i vegetali “normali” non rimangono solo
sulla buccia, ma penetrano nell’ortaggio, causando irritazioni,
allergie, intossicazioni del nostro organismo. Non solo: gusto ed
odorato sono importanti per una corretta digestione, ed il biologico ha
il sapore di “una volta”.

 


4.   
Attenzione alla preparazione dei cibi: alcune vitamine sono
idrosolubili (cioè si diluiscono nell'acqua) e questo spiega perché si
devono tagliare gli ortaggi DOPO averli lavati; altre vitamine si
distruggono con il troppo calore prolungato per troppo tempo. Preferire
quindi cotture a vapore o in poca emulsione d’acqua ed olio.

 


5.   
Evitare del tutto grassi vegetali non meglio identificati (se non
c’è scritto nulla significa che viene usato olio di palma o di
salmisti, dannosa al sistema arterioso). Scartare pure l’olio
d’oliva o di semi comune, perché fabbricato con l’ausilio di
sostanze chimiche tossiche che rimangono presenti nel prodotto finale.

 


6.   
Preferire oli vegetali di un certo tipo: olio extra-vergine
d’oliva prima spremitura a freddo biologico. Contiene vitamine e
minerali indispensabili per la salute del nostro apparato circolatorio,
della nostra pelle, della nostra vista, del nostro intestino, del nostro
fegato. Combattono l’invecchiamento e prevengono il cancro meglio di
un integratore. Usare anche olii di semi di girasole al posto del burro
per preparare dolci (poche persone se n’accorgono, basta avere
l’accortezza di sostituire 100 gr di burro con 80 d’olio), olio di
lino, olio di riso, ecc..

 


7.   
Facciamo attenzione alla carne: la carne che abitualmente
acquistiamo è satura di ormoni (probabile concausa dell’aumento
dell’omosessualità dei tempi moderni), di antibiotici (quando il
medico ce li prescrive perché abbiamo la broncopolmonite non servono a
nulla perché abbiamo selezionato batteri resistenti).

Un
recente articolo denunciava l’uso di oli minerali di automobili
esausto e di carcasse di animali malati ridotti a farine come alimento
di polli, tacchini, manzi e pesci di allevamento.

 


8.   
Sostituite merendine e patatine fritte con: nocciole, semi di
zucca (ottimo apportatore di zinco), noci, mandorle, datteri, fichi
secchi, gallette di riso, gallette di mais, yogurt (se non c’è
intolleranza).

 


9.   
Prestate attenzione alle combinazioni alimentari, sono molto
importanti. Mangiare la frutta dopo i pasti è dannoso quanto inutile,
perché ha tempi di digestione più brevi rispetto agli altri alimenti e
finisce per andare in fermentazione. 
Solo l’ananas è digestivo.

 


10.
Evitate di mangiare proteine di tipo diverso, poiché il fegato
rilascia un enzima alla volta, e quindi non può “elaborare” più di
un tipo di proteine per volta. Provate ad acquistare un libro sulle
combinazioni alimentari per farvi un’idea più approfondita.

 


11.
Favorire legumi e proteine alternative come seitan, soia, ecc..

 


12.
Evitate gli eccessi di pane e pasta bianchi. Alzano troppo la
glicemia e stressano il pancreas.

 


13.
Usate (se non fermentano troppo) cibi integrali. Sono più ricchi
di minerali fondamentali per il nostro metabolismo e il sistema
immunitario.

 


14.
Introducete almeno 5 volte al dì frutta e verdura durante i
pasti. E’ un ottima prevenzione antitumorale e un buon sistema per
ritornare al peso ideale.

 


15.
Informatevi, leggete libri che trattano argomenti di
alimentazione naturale per rubare consigli e trucchi per semplificarvi
la vita e per stare sempre meglio.

 
 
 Login 
 
 Nickname
 Password
 Ricordati di me


Non hai ancora un account?
REGISTRATI GRATIS.
Come utente registrato potrai sfruttare tutti i servizi offerti.
 

 Link Correlati 
 
 

© Copyright by Biospazio.it - Site by SCC online