Home page Biospazio.it Informazioni Links Iscriviti Test Argomenti
 Libro 
 

La Dieta Top Energy

Anche come Ebook

 

 Facebook 
 
 

 Test 
 
 

 Annunci Google 
 
 

 Iscriviti 
 

Sei interessato alle medicine complementari? Iscriviti al sito per ricevere la newsletter.

 

 Menu 
 
· Home
· Argomenti
· Test
· Iscriviti
· Links
· Info
 



 
Infanzia Lavastoviglie dannosa?

Versione stampabile Segnala ad un amico

Favorisce le allergie
-
2015

Vi direte: e cosa c’entra ora la lavastoviglie con le allergie? Be’, secondo uno studio pubblicato su Pediatrics ci sarebbe un legame diretto tra l’uso dell’elettrodomestico e il rischio di sviluppare allergie: maggiore se al lavaggio a mano si preferisce quello della macchina. Ma perché?
La ragione avrebbe a che fare con l’ormai ben diffusa teoria dell’igiene riguardo l’origine – sarebbe meglio parlare di epidemia, considerato l’aumento dei disturbi allergici negli ultimi anni – delle allergie. Secondo questa ipotesi, al momento la più accreditata, l’uso diffuso, soprattutto nel mondo occidentale, di detergenti, il ridotto contatto con ambienti rurali ed animali, avrebbe ridotto le capacità di interazione del sistema immunitario con i batteri più comuni, alterandone il funzionamento e predisponendolo poi a una maggiore sensibilità verso gli allergeni. Il discorso della lavastoviglie e del rischio di allergie segue la stessa logica: lavare i piatti nell’elettrodomestico riduce sensibilmente la quota di batteri presenti sulle stoviglie rispetto al lavaggio a mano, e quindi anche la quantità di microrganismi con cui veniamo a contatto.
Nel loro studio i ricercatori della University of Gothenburg hanno indagato le abitudini alimentari e domestiche dei genitori di oltre mille bambini, chiedendo loro se mangiassero cibi fermentati o freschi di campagna e se usassero o meno la lavastoviglie. Come accennato è così emerso che i bambini delle famiglie che non usano lavastoviglie avevano meno allergie, meno eczemi e soffrivano meno di allergie. Lo stesso si osservava per i bambini che abitavano nelle famiglie che consumavano cibi fermentati e provenienti dalla campagna. Il tasso più basso di allergie si aveva proprio per quelli che non usavano lavastoviglie a casa e mangiavano così.
Dire che la lavastoviglie causi allergie è più che azzardato. Diversi infatti sono i fattori che sembrano correlati con l’insorgenza delle allergie (come lo status socioeconomico, per esempio) e andrebbero considerate in dettaglio le età di incidenza delle ipersensibilità agli allergeni. Non da ultimo va ricordato che, sebbene la tesi dello studio su Pediatrics sostenga che la lavastoviglie elimini più batteri del lavaggio a mano, tempo fa alcuni studi avevano trovato proprio qui numerosi microrganismi potenzialmente patogeni.

http://www.galileonet.it/2015/02/la-lavastoviglie-causa-allergie/

Riferimenti: Pediatrics Doi: 10.1542/peds.2014-2968



 
 
 Login 
 
 Nickname
 Password
 Ricordati di me


Non hai ancora un account?
REGISTRATI GRATIS.
Come utente registrato potrai sfruttare tutti i servizi offerti.
 

 Link Correlati 
 
· Per saperne di più su Infanzia
· Ultime news


Articolo più letto su Infanzia:
Maschio o femmina?

 

© Copyright by Biospazio.it - Site by SCC online