Home page Biospazio.it Informazioni Links Iscriviti Test Argomenti
 Libro 
 

La Dieta Top Energy

Anche come Ebook

 

 Facebook 
 
 

 Test 
 
 

 Annunci Google 
 
 

 Iscriviti 
 

Sei interessato alle medicine complementari? Iscriviti al sito per ricevere la newsletter.

 

 Menu 
 
· Home
· Argomenti
· Test
· Iscriviti
· Links
· Info
 



 
Esercizio fisico Le scale sono come la palestra

Versione stampabile Segnala ad un amico

Molte comuni attività permettono la necessaria attività fisica giornaliera
-
2013

MILANO - Avete presente la scena di Rocky in cui Sylvester Stallone sale i 72 gradini dell’Art Museum di Philadelphia e, una volta in cima, alza i pugni al cielo e capisce di essere pronto per il ring? Bene, trovatevi una rampa di scale e anche voi potrete ottenere lo stesso risultato in termini aerobici (e pure senza scazzottata finale). Un recente studio, condotto dai ricercatori della Oregon State University su un campione di oltre 6mila adulti americani e pubblicato sull’American Journal of Health Promotion, ha infatti dimostrato che salire i gradini, raccogliere delle foglie in giardino o camminare mentre si parla al telefono (ovvero, fare delle piccole attività anche di appena un paio di minuti) ha gli stessi benefici effetti per il nostro organismo, in termini di pressione sanguigna e livello di colesterolo, di una seduta completa in palestra. Non solo.
TRENTA MINUTI - La ricerca ha anche riscontrato che il 43% di chi ha svolto questi brevi e semplici esercizi per l’esperimento (tutti i partecipanti indossavano degli accelerometri per misurarne l’attività fisica) è riuscito a pareggiare i 30 minuti giornalieri indispensabili secondo gli esperti per rimanere in salute, mentre chi si è impegnato in attività fisiche di maggiore durata (come appunto la palestra) ha ottenuto un analogo risultato in meno del 10% dei casi. «Molte persone sono convinte che se non riescono a fare attività fisica per almeno 30 minuti al giorno, allora tanto vale farla del tutto - spiega il professor Brad Cardinal, docente di fisica e scienza dello sport alla Oregon nonché co-autore dello studio insieme con Paul Loprinzi della Bellarmine University -, ma i nostri risultati sovvertono questa tesi e dimostrano come uno stile di vita attivo permetta di ottenere gli stessi, positivi riscontri di un approccio fisico più strutturato. In altre parole, trasformare in vere e proprie regole di vita delle normali attività quotidiane, come appunto raccogliere delle foglie con un rastrello invece che con un soffiatore, fare le scale anziché prendere l’ascensore o alzarsi dalla poltrona e muoversi mentre ci sono gli spot in tv, è senz’altro più conveniente e altrettanto valido di un costoso abbonamento in palestra».

LA CAMPAGNA - E quanto le scale siano musica per la salute lo conferma anche la campagna intitolata appunto "Le scale. Musica per la tua salute" (sulle locandine c’è proprio un pentagramma coi cuoricini al posto delle note musicali) lanciata dalla regione Emilia Romagna per invitare le persone «a salire 90 gradini al giorno, anche facendo qualche rampa alla volta», nell’ambito delle attività di prevenzione per i disturbi cardiovascolari e metabolici. Ne fanno invece decisamente di più di scalini, ovvero ben 1.576, i partecipanti all’Empire State Building Run-Up Race, che dal 1978 va in scena ogni anno a New York. In genere, ci vogliono una ventina di minuti per arrivare dal piano terra dell’edificio all’Osservatorio, ma nel 2003 l’australiano Paul Crake ce ne ha messi poco più di 9 e mezzo (9 e 33 per l’esattezza), stabilendo così il record della manifestazione.

Simona Marchetti

http://www.corriere.it/salute/cardiologia/13_febbraio_01/scale-gradini-cuore_a4978012-6baa-11e2-bfdf-0d9d15b9395f.shtml


 
 
 Login 
 
 Nickname
 Password
 Ricordati di me


Non hai ancora un account?
REGISTRATI GRATIS.
Come utente registrato potrai sfruttare tutti i servizi offerti.
 

 Link Correlati 
 
· Per saperne di più su Esercizio fisico
· Ultime news


Articolo più letto su Esercizio fisico:
Camminare per dimagrire

 

© Copyright by Biospazio.it - Site by SCC online