Home page Biospazio.it Informazioni Links Iscriviti Test Argomenti
 Libro 
 

La Dieta Top Energy

Anche come Ebook

 

 Facebook 
 
 

 Test 
 
 

 Annunci Google 
 
 

 Iscriviti 
 

Sei interessato alle medicine complementari? Iscriviti al sito per ricevere la newsletter.

 

 Menu 
 
· Home
· Argomenti
· Test
· Iscriviti
· Links
· Info
 



 
Esercizio fisico Gli esercizi con i pesi riducono il rischio di diabete di tipo 2

Versione stampabile Segnala ad un amico

Uno studio di Harvard ha individuato nell'esercizio fisico un importante fattore di prevenzione
-
2012

MILANO - Sollevare pesi in palestra o fare esercizi aerobici per almeno centocinquanta minuti alla settimana è, secondo i ricercatori statunitensi, un ottimo sistema preventivo per evitare di contrarre il diabete mellito di tipo 2 (DMT2).
DIABETE DI TIPO 2 - Viene anche chiamato diabete mellito non insulino-dipendente o diabete dell'adulto e rappresenta circa il 90 per cento dei casi della malattia metabolica (il restante 10 per cento è costituito dal diabete di tipo 1 e da quello gestazionale) e ha tra le sue principali cause l'obesità e il sovrappeso. Negli ultimi cinquant'anni si è assistito a un aumento esponenziale del numero di casi di diabete di tipo 2. Nel 1985 ne risultavano 30 milioni in tutto il mondo mentre nel 2010 si è arrivati a 285 milioni.

LO STUDIO - Gli esperti della Harvard School of Public Health di Boston hanno monitorato per diciotto anni un campione composto da 32.002 maschi, tutti professionisti della sanità, valutandone ogni due anni lo stato di salute e il livello di esercizio fisico. Secondo i risultati della ricerca, pubblicata su Archives of Internal Medicine, una regolare attività fisica svolge un ruolo fondamentale nel prevenire il diabete di tipo 2. Nel corso della sperimentazione i ricercatori hanno anche valutato l'efficacia degli esercizi con i pesi e la loro associazione con esercizi aerobici. I dati raccolti testimoniano di 2.278 nuovi casi di diabete e indicano nell'accoppiata pesi/aerobica per due ore e mezza alla settimana la migliore ricetta per contrastare l'insorgere della malattia. A dimostrazione di ciò gli autori dello studio sottolineano che chi svolge entrambe le attività ha un rischio rispettivamente inferiore del 34 e del 52 per cento rispetto a chi non fa pesi o esercizi aerobici. «Questi risultati - ha dichiarato Anders Grøntved, a capo della ricerca - avvalorano la tesi secondo la quale gli esercizi con i pesi sono un'importante alternativa per coloro che hanno difficoltà a praticare attività aerobiche».

RISULTATI VALIDI SOLO PER I MASCHI - Tuttavia i gli studiosi americani avvertono che i loro risultati non sono generalizzabili alle donne o ad altri gruppi etnici o razziali poiché lo studio ha riguardato esclusivamente maschi professionisti in campo sanitario e prevalentemente bianchi e che sono pertanto necessarie ulteriori ricerche per verificare l'effetto dell'allenamento con i pesi in base alla loro durata, al tipo e all'intensità per «delineare con maggiore chiarezza quanto incidano nella prevenzione del diabete di tipo 2».

Emanuela Di Pasqua

http://www.corriere.it/salute/cardiologia/12_agosto_07/diabete-esercizi-pesi_414435ca-e07f-11e1-8d28-fa97424fa7f2.shtml


 
 
 Login 
 
 Nickname
 Password
 Ricordati di me


Non hai ancora un account?
REGISTRATI GRATIS.
Come utente registrato potrai sfruttare tutti i servizi offerti.
 

 Link Correlati 
 
· Per saperne di più su Esercizio fisico
· Ultime news


Articolo più letto su Esercizio fisico:
Camminare per dimagrire

 

© Copyright by Biospazio.it - Site by SCC online