Home page Biospazio.it Informazioni Links Iscriviti Test Argomenti
 Libro 
 

La Dieta Top Energy

Anche come Ebook

 

 Facebook 
 
 

 Test 
 
 

 Annunci Google 
 
 

 Iscriviti 
 

Sei interessato alle medicine complementari? Iscriviti al sito per ricevere la newsletter.

 

 Menu 
 
· Home
· Argomenti
· Test
· Iscriviti
· Links
· Info
 



 
Tumori Altezza e tumori

Versione stampabile Segnala ad un amico

Le persone alte avrebbero un maggiore rischio di ammalarsi di tumore
Agosto 2001

Esiste un collegamento tra altezza e rischio di tumore? Hanno indagato alcuni studiosi dell’Università di Oxford, in collaborazione con i colleghi dell’Università di Barcellona, e hanno scoperto che l’esistenza di un legame tra statura e rischio oncologico non è poi così inimmaginabile.

I ricercatori hanno condotto uno studio approfondito: hanno preso in esame i dati clinici relativi a più di un milione di donne di mezza età che avevano preso parte al The Million Womern Study, il più ampio studio britannico mai realizzato sull’incidenza del cancro nella popolazione femminile.

Dall’incrocio dei dati è emerso che per ogni 10 centimetri di altezza in più il rischio di tumore sale del 16%. L’aumento del rischio riguarderebbe tutti i più diffusi tipi di tumori da quello alla mammella alla leucemia.

Lo studio ha preso in esame i dati delle donne su un periodo di nove anni e ha concluso che il rischio di tumore aumenta indipendentemente dallo status socioeconomico, e da altre dieci caratteristiche personali prese in esame, e che solo le donne che non hanno mai fumato hanno un rischio nella norma anche se sono alte.

La responsabile della ricerca, Jane Green, ha precisato che nell’ultimo secolo l’altezza media della popolazione europea è aumentata di 1 centimetro ogni decennio e ciò potrebbe aver contribuito ad aumentare del 10-15% l’incidenza dei tumori nel vecchio Continente.

Ma perché l’altezza potrebbe contribuire ad aumentare il rischio di tumori? La Green ricorda che precedenti studi hanno scoperto che le persone alte sembrano essere meno a rischio di malattie cardiovascolari, ma per quanto riguarda i tumori i ricercatori ipotizzano che a giocare un ruolo-chiave sia un qualche meccanismo che si attiva nei primi 20 anni di vita, che sono anni fondamentali per lo sviluppo della statura.

Ma anche il fattore di crescita insulino simile o altri ormoni coinvolti nel processo di crescita potrebbero essere responsabili dell’aumento del rischio di tumore, così come è altresì possibile che le persone alte abbiano semplicemente una quantità superiore di tessuti e cellule, comprese quelle staminali, il che aumenta il rischio di mutazioni maligne. La ricerca è stata pubblicata su The Lancet Oncology.

http://news.paginemediche.it/it/231/la-mela-del-giorno/oncologia/detail_159204_le-persone-alte-avrebbero-un-maggiore-rischio-di-ammalarsi-di-tumore.aspx?c1=72


 
 
 Login 
 
 Nickname
 Password
 Ricordati di me


Non hai ancora un account?
REGISTRATI GRATIS.
Come utente registrato potrai sfruttare tutti i servizi offerti.
 

 Link Correlati 
 
 

© Copyright by Biospazio.it - Site by SCC online