Home page Biospazio.it Informazioni Links Iscriviti Test Argomenti
 Libro 
 

La Dieta Top Energy

Anche come Ebook

 

 Facebook 
 
 

 Test 
 
 

 Annunci Google 
 
 

 Iscriviti 
 

Sei interessato alle medicine complementari? Iscriviti al sito per ricevere la newsletter.

 

 Menu 
 
· Home
· Argomenti
· Test
· Iscriviti
· Links
· Info
 



 
Alimentazione Addio alla piramide alimentare, arriva il piatto diviso in 4

Versione stampabile Segnala ad un amico

Ma era meglio dividere in grassi, proteine, zuccheri e fibre (NdR)
>Giugno 2011

L’amministrazione Obama sta per distruggere la piramide alimentare, il simbolo dell’alimentazione sana degli ultimi venti anni. Al suo posto si sta apparecchiando un semplice piatto simbolo, diviso a spicchi per i gruppi alimentari di base e riempito per metà di frutta e verdura.

Il piatto circolare è progettato per fornire ai consumatori un veloce e comprensibile promemoria delle basi di una dieta salutare. E’ composto da quattro sezioni colorate, per la frutta, le verdure, i cereali e le proteine. Accanto al piatto c’è un piccolo cerchio per i prodotti caseari, che suggerisce una tazza di latte magro o un vasetto di yogurt.

Pochi nutrizionisti piangeranno il passaggio a miglior vita della piramide che, mentre istantaneamente riconosciuta da milioni di scolari americani, dai loro genitori e dai consumatori, era considerata dai nutrizionisti troppo confusa e molto piena di difetti perché non distingueva chiaramente tra cibi salutari come il grano intero e pesce e scelte meno salutari come pane bianco e bacon.

Il piatto alimentare altro non è che una versione della piramide esemplificata, snellita e svuotata di quelle informazioni che molte persone non hanno nemmeno idea di cosa rappresentino in realtà.

“Sarà difficile non far meglio della piramide attuale, che sostanzialmente non porta informazioni utili” ha affermato Walter C. Willet, capo del dipartimento di nutrizione alla Harvard School of Public Health.

Il nuovo simbolo è stato progettato per evidenziare un messaggio centrale della campagna di alimentazione salutare del governo federale: “Riempite metà del vostro piatto di frutta e verdura“. E ci si aspetta che sia un elemento cruciale della crociata amministrativa contro l’obesità, portata avanti dalla first lady Michelle Obama.

“Abbiamo bisogno di attirare l’attenzione dei consumatori” ha affermato Robert C.Post, direttore deputato del Department of Agriculture’s center for Nutrition Policy and Promotion. Egli ha detto che il piatto alimentare è stato progettato per essere un “segnale visivo” che “spronerà” i clienti a dire, “ devo preoccuparmi un po’ di più di quello che scelgo per costruire una dieta quotidiana salutare”.

Quelli che hanno visto il logo lo paragonano ad un grafico a torta, sebbene il dolce non sia proprio l’associazione che l’amministrazione vorrebbe creare. Ad altri piace vederlo come una pizza tagliata a fette ( allo stesso modo spiacevole per gli addetti ai lavori).

Se il simbolo riuscisse a far si che le persone mangino molta più frutta e verdure, solo questo sarebbe un successo.

http://www.vitadamamma.com/13308/piramide-alimentare-sostituita-dal-piatto-alimentare-america-nuovo-grafico-dellalimentazione.html


 
 
 Login 
 
 Nickname
 Password
 Ricordati di me


Non hai ancora un account?
REGISTRATI GRATIS.
Come utente registrato potrai sfruttare tutti i servizi offerti.
 

 Link Correlati 
 
 

© Copyright by Biospazio.it - Site by SCC online