Home page Biospazio.it Informazioni Links Iscriviti Test Argomenti
 Libro 
 

La Dieta Top Energy

Anche come Ebook

 

 Facebook 
 
 

 Test 
 
 

 Annunci Google 
 
 

 Iscriviti 
 

Sei interessato alle medicine complementari? Iscriviti al sito per ricevere la newsletter.

 

 Menu 
 
· Home
· Argomenti
· Test
· Iscriviti
· Links
· Info
 



 
Esercizio fisico Più battiti più anni

Versione stampabile Segnala ad un amico

La differenza tra la frequenza cardiaca massima in azione e quella a riposo ti dice molto sulla salute del cuore. Secondo uno studio condotto su 5.713 uomini in un arco di tempo di 23 anni, e pubblicato dalla rivista scientifica New England Journal of Medicine, “più velocemente il tuo battito cardiaco rallenta dopo l’allenamento, meno rischi di morire d’infarto”. Un minuto dopo aver concluso il tuo workout, sottrai allora la tua frequenza cardiaca a quella massima che hai raggiunto durante l’allenamento: se la differenza è superiore a 35 battiti al minuto, il tuo cuore è ok e non sei esposto a un incremento del rischio. Che invece sale con il diminuire della differenza secondo quanto riportato dalla tabella qui sotto...

Differenza tra la frequenza cardiaca massima sotto sforzo e quella a riposo (dopo 1 minuto dallo stop)
Aumento delle probabilità di andare incontro a un infarto
Inferiore a 25 battiti per minuto.
+ 110%
Tra 25 e 30 battiti per minuto.
+ 40%
Tra 31 e 35 battiti per minuto.
+ 30%

http://www.menshealth.it/salute/proteggi-il-cuore/PIU-BATTITI-PIU-ANNI


 
 
 Login 
 
 Nickname
 Password
 Ricordati di me


Non hai ancora un account?
REGISTRATI GRATIS.
Come utente registrato potrai sfruttare tutti i servizi offerti.
 

 Link Correlati 
 
· Per saperne di più su Esercizio fisico
· Ultime news


Articolo più letto su Esercizio fisico:
Camminare per dimagrire

 

© Copyright by Biospazio.it - Site by SCC online