Home page Biospazio.it Informazioni Links Iscriviti Test Argomenti
 Libro 
 

La Dieta Top Energy

Anche come Ebook

 

 Facebook 
 
 

 Test 
 
 

 Annunci Google 
 
 

 Iscriviti 
 

Sei interessato alle medicine complementari? Iscriviti al sito per ricevere la newsletter.

 

 Menu 
 
· Home
· Argomenti
· Test
· Iscriviti
· Links
· Info
 



 
Vaccini I probiotici nella prevenzione delle infezioni delle vie aeree:

Versione stampabile Segnala ad un amico

I risultati promettenti di un recente studio italiano


Non mancano ampie dimostrazioni dell’utilità dei probiotici in vari disturbi dell’intestino, ma la ricerca si sta orientando anche verso nuove prospettive. Uno dei campi di studio più attuali e affascinanti è quello della prevenzione delle infezioni delle vie respiratorie. Chiariamo subito: quando si parla di prevenzione in senso lato si intendono tutti quegli accorgimenti utili a ridurre (ma purtroppo non a eliminare del tutto) la probabilità di un certo evento, nel caso specifico di contrarre una malattia. All’approssimarsi della stagione fredda può quindi essere utile sapere che uno studio condotto su volontari sani e recentemente pubblicato su un’importante rivista internazionale (J Clin Gastroenterol. 2008 Sep;42 Suppl 3 Pt 2:S224-33) da un’équipe dell’Istituto di Virologia dell’Università di Milano ha dimostrato che due preparati molto simili, costituiti da probiotici e prebiotici (quello che si chiama preparato simbiotico), hanno dimostrato un’apprezzabile efficacia nel ridurre non soltanto la frequenza delle infezioni respiratorie ma anche l’intensità dei sintomi associati.

In 3 anni consecutivi sono stati testati i due simbiotici (i partecipanti erano all’oscuro di ciò che assumevano), e i risultati ottenuti sono stati messi a confronto con controllo privo di probiotico e prebiotico (si chiama placebo). Sono così emersi dati molto interessanti: i soggetti che avevano assunto probiotici e prebiotici sono andati incontro a un numero inferiore di episodi di infezioni respiratorie e di influenza, che hanno in ogni caso avuto una durata più breve in termini sia di tempi di guarigione sia di permanenza di tosse e raffreddore.

La conclusione degli studiosi è pertanto che un ciclo di probiotici prima della stagione fredda, oltre ad aiutare l’intestino, acquista anche un importante ruolo preventivo.
probiotici.it
Per approfondire

J Clin Gastroenterol. 2008 Sep;42 Suppl 3 Pt 2:S224-33. A new chance of preventing winter diseases by the administration of synbiotic formulations.
Pregliasco F, Anselmi G, Fonte L, Giussani F, Schieppati S, Soletti L. Department of Public Health-Microbiology-Virology, Università degli Studi di Milano, Milan, Italy. Fabrizio Pregliasco@unimi.it.


 
 
 Login 
 
 Nickname
 Password
 Ricordati di me


Non hai ancora un account?
REGISTRATI GRATIS.
Come utente registrato potrai sfruttare tutti i servizi offerti.
 

 Link Correlati 
 
 

© Copyright by Biospazio.it - Site by SCC online