Home page Biospazio.it Informazioni Links Iscriviti Test Argomenti
 Libro 
 

La Dieta Top Energy

Anche come Ebook

 

 Facebook 
 
 

 Test 
 
 

 Annunci Google 
 
 

 Iscriviti 
 

Sei interessato alle medicine complementari? Iscriviti al sito per ricevere la newsletter.

 

 Menu 
 
· Home
· Argomenti
· Test
· Iscriviti
· Links
· Info
 



 
Fisiologia Dal sole più benefici che rischi

Versione stampabile Segnala ad un amico

Chi produce più vit D si protegge dai tumori

Alcuni studiosi americani e norvegesi ammettono che una moderata esposizione alla luce del sole produce maggiori benefici alla salute che rischi; in particolare per le persone con carenza di vitamina D o per quelle che abitano a latitudini settentrionali.

Lo studio ha riportato che alti livelli di vitamina D, calcolati in base all'esposizione solare, sono collegati a maggiori probabilità di sopravvivenza nei pazienti ammalati di cancro. Quelli che vivono a latitudini meridionali più soleggiate hanno livelli di vitamina D più alti e sono meno a rischio di morire per cancro.

Gli studiosi hanno analizzato la quantità di vitamina D conseguente all'esposizione solare a differenti latitudini, e hanno incrociato i dati dell'incidenza del cancro e le percentuali di sopravvivenza di persone abitanti in diverse zone del pianeta.

Hanno scoperto che le persone delle latitudini settentrionali producono significativamente meno vitamina D che le persone vicine all'equatore. In particolare, gli australiani producono 3,4 volte più vitamina D rispetto agli abitanti degli Stati Uniti e quasi 5 volte più degli abitanti dei paesi scandinavi.

Mentre le percentuali dei maggiori tipi di cancro quali colon, polmone, seno e prostata aumentano da Nord verso Sud, le percentuali di sopravvivenza diminuiscono da Nord verso Sud.

I ricercatori hanno commentato che le loro scoperte forniscono un'ulteriore conferma del rapporto fra la vitamina D e la prognosi per il cancro.

Studi precedenti avevano ipotizzato che la vitamina può proteggere dal cancro limitando la riproduzione cellulare fuori controllo e ostacolando la formazione di nuovi vasi sanguigni al tumore.

Fonte:
www.naturmedica.it
Yahoo News. 7, 2008
Proceedings of National Academy of Sciences January 7, 2008


 
 
 Login 
 
 Nickname
 Password
 Ricordati di me


Non hai ancora un account?
REGISTRATI GRATIS.
Come utente registrato potrai sfruttare tutti i servizi offerti.
 

 Link Correlati 
 
· Per saperne di più su Fisiologia
· Ultime news


Articolo più letto su Fisiologia:
Come curare la Candida?

 

© Copyright by Biospazio.it - Site by SCC online