Home page Biospazio.it Informazioni Links Iscriviti Test Argomenti
 Libro 
 

La Dieta Top Energy

Anche come Ebook

 

 Facebook 
 
 

 Test 
 
 

 Annunci Google 
 
 

 Iscriviti 
 

Sei interessato alle medicine complementari? Iscriviti al sito per ricevere la newsletter.

 

 Menu 
 
· Home
· Argomenti
· Test
· Iscriviti
· Links
· Info
 



 
Fisiologia Chi ha più nei vive più a lungo

Versione stampabile Segnala ad un amico

Forse perchè il corpo elimina in tal modo le tossine, oppure per il seguente articolo

Dimmi quanti nei hai, e ti dirò quanto a lungo vivrai. Potrebbe essere storpiato così il celebre adagio, in base ai risultati di una ricerca del King’s College di Londra. «I nei - spiegano su Cancer Epidemiology Biomarkers and Prevention gli oncologi britannici - sono la cartina di tornasole di come il nostro organismo si difende dagli attacchi dell’invecchiamento». Nello specifico «il numero di nei sulla pelle - rivelano - è legato alla lunghezza dei telomeri, cioè la coda dei cromosomi che si accorcia ogni volta che avviene una replicazione cellulare. E meno lunghi sono i telomeri meno “cartucce” ci restano». Dunque «più nei significa telomeri più lunghi. E maggiori aspettative di vita». Le conclusioni della ricerca, tra l’altro, annacquano la cattiva nomea dei nei, che sono guardati con diffidenza come possibili precursori dei tumori della pelle. Tra cui il big-killer melanoma. Per verificare il legame tra il numero delle macchie scure sulla pelle e la longevità, gli scienziati hanno contatO i nei di 1.800 gemelli a cui è stato scansionato anche il Dna per osservare i segni dell’invecchiamento. Così facendo i ricercatori hanno scoperto che «chi ha oltre 100 nei, ha telomeri più lunghi di chi ne ha meno di 25. Con uno scarto in termini di età pari a circa 6-7 anni». In media, ricordano gli oncologi del Regno Unito, le persone di pelle bianca hanno circa 30 nei, ma il numero in alcuni casi può arrivare anche a 400. Con una variabilità che resta «uno dei misteri ancora da risolvere nella medicina». Visto l’interesse dello studio, i ricercatori annunciano di voler continuare a studiare i legami tra nei, telomeri e longevità.

lastampa.it


 
 
 Login 
 
 Nickname
 Password
 Ricordati di me


Non hai ancora un account?
REGISTRATI GRATIS.
Come utente registrato potrai sfruttare tutti i servizi offerti.
 

 Link Correlati 
 
· Per saperne di più su Fisiologia
· Ultime news


Articolo più letto su Fisiologia:
Come curare la Candida?

 

© Copyright by Biospazio.it - Site by SCC online