Home page Biospazio.it Informazioni Links Iscriviti Test Argomenti
 Libro 
 

La Dieta Top Energy

Anche come Ebook

 

 Facebook 
 
 

 Test 
 
 

 Annunci Google 
 
 

 Iscriviti 
 

Sei interessato alle medicine complementari? Iscriviti al sito per ricevere la newsletter.

 

 Menu 
 
· Home
· Argomenti
· Test
· Iscriviti
· Links
· Info
 



 
Editoriali Il matrimonio non sempre fa bene

Versione stampabile Segnala ad un amico

Se infelice fa male alla salute, e le ferite da incomprensioni familiari fanno molta fatica a rimarginarsi nel nostro organismo

ANSA - Mer 7 Dic 2005

Lo stress provocato da litigi frequenti - spiega un nuovo studio scientifico - produce una cascata di reazioni organiche che, aumentando i livelli nel sangue di una proteine legata ai processi infiammatori, rallenta clamorosamente (fino al 60%) i tempi normalmente necessari perche' banali ferite della pelle si rimarginino.
La scoperta e' stata fatta all'universita' dell'Ohio dove i ricercatori hanno misurato in 42 coppie sposate di eta' compresa tra i 22 ed i 77 anni, i tempi in cui si chiudevano delle feritine superficiali provocate dagli stessi scienziati sulle braccia dei volontari.
Tutte le coppie esaminate hanno affrontato nel corso dei test discussioni su temi di contrasto che hanno scatenato litigi di diverso grado.
''Le coppie con comportamenti nettamente piu' ostili l'uno verso l'altro - si legge nel rapporto - hanno evidenziato una velocita' di rimarginazione delle ferite piu' lenta del 60% rispetto alle altre''.
Secondo l'indagine, pubblicata sugli Archivi di Psichiatria Generale Usa, i test hanno in particolare evidenziato la sovra- produzione di 'citocine' ('cytokines', proteine prodotte dai globuli bianchi che svolgono un ruolo chiave nei primi stadi del processo di rimarginazione) nel sito della ferita.
Ma la presenza di livelli elevati di queste proteine, mettono in guardia gli esperti, e' stata associata all'insorgere di una serie di malattie: cardiache, artrite, tumori, declino mentale.
Lo studio ha difatti individuato lo stesso alto livello di 'citocine' nel sangue di coniugi che avevano litigato la sera prima dell'analisi del sangue.
''Nonostante si sia sempre osservato come la vedovanza o il divorzio siano tra gli stress con il piu' pericoloso impatto sulla salute - osserva la ricerca - questi esperimenti dimostrano come la semplice presenza di uno sposo o di una sposa non sia di per se' un fattore protettivo in termini di salute''. (ANSA).


 
 
 Login 
 
 Nickname
 Password
 Ricordati di me


Non hai ancora un account?
REGISTRATI GRATIS.
Come utente registrato potrai sfruttare tutti i servizi offerti.
 

 Link Correlati 
 
 

© Copyright by Biospazio.it - Site by SCC online