Home page Biospazio.it Informazioni Links Iscriviti Test Argomenti
 Libro 
 

La Dieta Top Energy

Anche come Ebook

 

 Facebook 
 
 

 Test 
 
 

 Annunci Google 
 
 

 Iscriviti 
 

Sei interessato alle medicine complementari? Iscriviti al sito per ricevere la newsletter.

 

 Menu 
 
· Home
· Argomenti
· Test
· Iscriviti
· Links
· Info
 



 
Elettrosmog Attenzione alle frequenze degli ultimi computer

Versione stampabile Segnala ad un amico

Riceviamo e ritrasmettiamo, perchè ci sembra interessante
Tutti i computer ora sono completamente diversi da quelli che abbiamo usato in passato perchè hanno una frequenza altissima.
In un certo senso usiamo per la prima volta macchine completamente diverse!
Le alte frequenze a cui lavorano sono molto velenose per noi in quanto interferiscono con la normale funzione umana che varia tra 1500MegaHerz fino a 9000 MgHz….in passato i computer pentium 3 o simili non superavano i 1000MgHz e la nostra struttura psicofisica era in grado di gestire e eliminare queste frequenze nell’arco di una giornata.
Ora le nuove macchine (processori) arrivano a frequenze di 3000 MgHz e anche più, i nuovi processori Centrino che sostituiscono i Pentium 4 anche se dichiarano una frequenza di 1500MgHz sono risultati invece molto tossici in quanto i livelli di frequenza non sono costanti e hanno punte di frequenza altissime.
L’effetto dell’alta frequenza sul corpo umano è tenuta nascosta per ovvi motivi di business, quest’anno si sono venduti 46.000.000 di portatili.
Non esiste nessuna informazione che tuteli perché l’interesse è vendere.

Gli effetti di queste frequenze si conosceranno molto bene nei prossimi anni.
L’alta frequenza polarizza l’emoglobina del corpo che non è altro che ferro, questo avvelenamento accumulato giorno dopo giorno non può essere più smaltito dal nostro sistema e inesorabilmente produce uno stress sul sistema cerebrale e ormonale endocrino.
Il sistema endocrino regola la rigenerazione della vita psichica attraverso il sonno e se da un po’ di tempo vi è difficile alzarvi non rigenerati questo è dovuto allo stress che non è più gestito dal nostro sistema.
Il prossimo sintomo oltre ai comuni mal di testa e alla difficoltà di concentrarsi è l’impotenza maschile sempre per lo stesso motivo legato al sistema endocrino ormonale.
Semplicemente potete constatare l’effetto delle alte frequenze osservando come dopo un uso del computer prolungato vi sentite come se siete risucchiati della vostra energia vitale…energia vitale che è stata dissipata per sostenere lo stress. Sono già noti casi di acuti stress nervosi e depressioni in persone che hanno usato per lavoro i nuovi portatili Centrino regolarmente nell’ultimo anno.

Dato che non si trovano più in commercio (se non nell’usato) processori con frequenze inferiori a 1000MgHz e se ne avete uno il consiglio è di non cambiarlo….potete ricorrere a un piccolo sofware semplicissimo per ridurre la velocità del processore, questo non pregiudicherà il vostro normale lavoro e tra l’altro vi farà risparmiare in batteria e surriscaldamento. (Uno dei più comuni e gratuiti e RM clock ed è scaricabile da Internet al:
http://cpu.rightmark.org/download.shtml se questo non dovesse funzionare provate a cercare su goggle con le parole chiavi : download CPU reduce mghz software

L’altra possibilità se già sentite molto il fastidio alla testa e avete un senso di stanchezza quasi cronico è di schermare il fisso con una gabbia di Faraday molto semplice fatta con una comune zanzariera metallica collegata a una terra con un comune filo elettrico (a volte anche un termosifone o un tubo di impianto basta).Se siete in grado di chiudere ogni fessura allora le radiazioni si riverseranno lungo le tubature e non su di voi…assicuratevi che i contatti siano sempre su ferro e non su parti smaltate.
Se usate il portatile a casa attaccate lo stesso filo della terra su una sua parte di ferro esterna, esistono comuni mollette chiamate coccodrilli.
Questo impedirà anche che il vostro portatile si saturi e dia quella sensazione di fastidio che a volte si prova quando anche dopo spento si scorre la mano sopra il coperchio.
Anche questa è tutta corrente che finisce nel nostro corpo!

Un’ultima soluzione trovata sono i dischi Tackyon da porre sotto il portatile(funzionano solo gli originali:Advanced Tackyon Technology) 4 dischi formato CD riducono circa il 50% della tossicità emessa.

Per il feto e le donne in cinta gli effetti sono sconosciuti in quanto è solo da un anno che queste nuove macchine sono in circolazione.

Passate questa informazione alle persone che amate.
Il piccolo software è facilissimo da usare, una volta istallato lasciatelo sul desktop così potrete regolare a piacimento voi stessi l’emissione delle frequenze,al 12.5% del minimal management potrete fare quasi tutto e alzarvi più riposati.
Fate passare!
Love and Care!


 
 
 Login 
 
 Nickname
 Password
 Ricordati di me


Non hai ancora un account?
REGISTRATI GRATIS.
Come utente registrato potrai sfruttare tutti i servizi offerti.
 

 Link Correlati 
 
· Per saperne di più su Elettrosmog
· Ultime news


Articolo più letto su Elettrosmog:
Forni a Microonde

 

© Copyright by Biospazio.it - Site by SCC online