Home page Biospazio.it Informazioni Links Iscriviti Test Argomenti
 Libro 
 

La Dieta Top Energy

Anche come Ebook

 

 Facebook 
 
 

 Test 
 
 

 Annunci Google 
 
 

 Iscriviti 
 

Sei interessato alle medicine complementari? Iscriviti al sito per ricevere la newsletter.

 

 Menu 
 
· Home
· Argomenti
· Test
· Iscriviti
· Links
· Info
 



 
Tumori Attenti alla carne rossa

Versione stampabile Segnala ad un amico

Una dieta troppo ricca di carne rossa e di insaccati può aumentare sensibilmente il rischio di sviluppare il cancro al colon o al retto.
Il problema, già noto da tempo, ha avuto un'ulteriore e ampia conferma da uno studio condotto dallo staff di Michael Thun dell'American Cancer Society di Atlanta, Georgia, Stati Uniti. La ricerca, che è la più ampia mai condotta, ha esaminato le abitudini alimentari tenute da circa 150.000 persone tra il 1982 e il 1992. Il campione di studio è stato diviso in tre parti basandosi sul rispettivo consumo di carne rossa e suoi derivati. L'analisi si è conclusa nel 2001 quando è stato verificato il numero dei pazienti che avevano sviluppato il cancro del colon-retto. L'incidenza dalle malattia è risultata doppia in coloro che avevano consumato forti quantità di insaccati e hamburger e aumentata del 40 per cento in chi si era alimentato soprattutto con carne rossa , rispetto a chi aveva mantenuto un regime alimentare più vario che comprendesse anche pesce e pollame. Secondo Marjorie McCullough, coautrice dello studio, per ridurre il rischio di cancro, è necessario eliminare le carni rosse da alcuni pasti nell'arco della settimana. Non è ancora chiaro,comunque, quale o quali siano le sostanze che innescano la malattia. Probabilmente si tratta di tossine che si formano durante la cottura o degli additivi usati per la conservazione. (g.ca.)
(Galileonet.it)


 
 
 Login 
 
 Nickname
 Password
 Ricordati di me


Non hai ancora un account?
REGISTRATI GRATIS.
Come utente registrato potrai sfruttare tutti i servizi offerti.
 

 Link Correlati 
 
 

© Copyright by Biospazio.it - Site by SCC online