Home page Biospazio.it Informazioni Links Iscriviti Test Argomenti
 Libro 
 

La Dieta Top Energy

Anche come Ebook

 

 Facebook 
 
 

 Test 
 
 

 Annunci Google 
 
 

 Iscriviti 
 

Sei interessato alle medicine complementari? Iscriviti al sito per ricevere la newsletter.

 

 Menu 
 
· Home
· Argomenti
· Test
· Iscriviti
· Links
· Info
 



 
Farmaci Un altro antidolorifico a rischio

Versione stampabile Segnala ad un amico

E' un p vecchiotto ma lo inseriamo nella nostra collezione sui farmaci

L'FDA ha ricevuto 20 report di gravi reazioni cutanee riguardo al farmaco antinfiammatorio Bextra ( Valdecoxib ) .
Non ci sono stati finora casi mortali , ma le reazioni avverse sono risultate minaccianti la vita.
Con l'assunzione del farmaco sono stati segnalati casi di sindrome di Stevens-Johnson , necrosi tossica epidermica , dermatite esfoliativa , eritema multiforme.
Negli Usa Bextra commercializzato da Pharmacia e Pfizer.
L'FDA ha imposto modifiche alla scheda tecnica del prodotto.
Il Valdecoxib non deve essere assunto da pazienti che sono allergici ai composti a base di zolfo. Tuttavia questi effetti collaterali si sono presentati anche in soggetti senza questa predisposizione.
Ad oggi non possibile stabilire le dimensioni del fenomeno.
Bextra un inibitore selettivo della cicloossigenasi 2 ( Cox-2 ) , che stato approvato negli Usa nel trattamento dell'osteoartrosi , dell'artrite reumatoide e della dismenorrea ( dolore mestruale ). (Xagena 2002 )


 
 
 Login 
 
 Nickname
 Password
 Ricordati di me


Non hai ancora un account?
REGISTRATI GRATIS.
Come utente registrato potrai sfruttare tutti i servizi offerti.
 

 Link Correlati 
 
 

Copyright by Biospazio.it - Site by SCC online