Home page Biospazio.it Informazioni Links Iscriviti Test Argomenti
 Libro 
 

La Dieta Top Energy

Anche come Ebook

 

 Facebook 
 
 

 Test 
 
 

 Annunci Google 
 
 

 Iscriviti 
 

Sei interessato alle medicine complementari? Iscriviti al sito per ricevere la newsletter.

 

 Menu 
 
· Home
· Argomenti
· Test
· Iscriviti
· Links
· Info
 



 
Farmaci Togliere le tonsille serve a poco

Versione stampabile Segnala ad un amico

Inutilità di una soluzione sintomatica di un problema ben più profondo.


Secondo uno studio pubblicato sulla rivista "British Medical Journal", la rimozione chirurgica di tonsille e adenoidi (adenotonsillectomia) nei bambini con lievi sintomi di infezione alla gola o tonsille e adenoidi ingrossate non presenta grandi benefici. L'adenotonsillectomia è una procedura molto diffusa nei paesi occidentali, eppure non ci sono prove che sia utile ai bambini con sintomi leggeri.
Un team di ricercatori dell'University Medical Center di Utrecht, in Olanda, ha monitorato 300 bambini, di età compresa fra 2 e 8 anni, con infezioni ricorrenti della gola o con tonsille e adenoidi ingrossate. Metà è stata sottoposta a intervento chirurgico, l'altra metà no. Tutti i bambini sono stati seguiti per un periodo di due anni.
Durante i primi sei mesi, la chirurgia ha ridotto marginalmente il numero di episodi di febbre, infezioni della gola e del tratto respiratorio superiore. Ma dai sei ai ventiquattro mesi, non c'è stata alcuna differenza fra i due gruppi. Gli autori concludono pertanto che l'adenotonsillectomia non ha grandi benefici clinici. (lescienze.it)

Le tonsille sono uno dei terminali del sistema linfatico, e si infiammano quando esso è carico di tossine. Toglierle non risolve un problema che coinvolge tutto il corpo.


 
 
 Login 
 
 Nickname
 Password
 Ricordati di me


Non hai ancora un account?
REGISTRATI GRATIS.
Come utente registrato potrai sfruttare tutti i servizi offerti.
 

 Link Correlati 
 
 

© Copyright by Biospazio.it - Site by SCC online