Biospazio

Acidosi renale e alimentazione
Data: Lunedì, 27 luglio @ 00:31:51
Argomento Alimentazione


E' connessa alle proteine animali.

-
2015

L’assunzione di proteine ​​animali può causare un carico acido che predispone gli individui a calcoli, influenzando l’escrezione di calcio e di citrato. Queste associazioni sono state confermate in studi recenti. Uno studio tutto italiano ha indagato il ruolo della qualità della dieta e in particolare il carico acido sulla formazione di calcoli renali.

I partecipanti allo studio sono stati 157 pazienti con calcolosi e 144 controlli. Le loro abitudini alimentari sono state analizzate grazie a un software che ha valutato l'assunzione di nutrienti da un diario alimentare di tre giorni.

Questo software ha permesso la stima del carico acido renale (Potential Renal Acid Load- PRAL, mEq / die).

Si è dosata inoltre l’escrezione urinaria di ioni e citrato nelle 24 ore.

I pazienti con calcolosi avevano formato in media 4 calcoli nella loro vita. Rispetto ai controlli, avevano una minore assunzione di zucchero (glucosio, fruttosio) potassio e fibre e più alto PRAL.

L'analisi di regressione logistica multinomiale ha dimostrato che il rischio di calcolosi è ridotto in corrispondenza del terzile intermedio e più alto di assunzione di fibre e aumenta nel terzile di PRAL più alto. L'analisi lineare di regressione multipla ha mostrato che l'escrezione di calcio si associa con l'escrezione di sodio. L'escrezione di citrato è associata a PRAL e alla assunzione di proteine ​​animali nei pazienti con nefrolitiasi.

Questo studio suggerisce che i calcoli renali possono essere favoriti da una dieta acidificante, a basso contenuto di verdura. L’intake di proteine animali non differiva tra i due gruppi.

Il carico acido dietetico non appare come la principale determinante di escrezione di calcio, ma può promuovere il rischio calcolosi diminuendo l'escrezione di citrato. L'assunzione di sodio può predisporre a litiasi, stimolando l'escrezione di calcio.

Per chi lo desidera, qui è pubblicato un filmato ecografico di litiasi del rene.

Autori: Vezzoli G, Dogliotti E, Terranegra A et al.
Fonte: Nutr Metab Cardiovasc Dis. 2015 Jun;25(6):588-93
Link della fonte http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25921845

Questo Articolo è stato scritto da Biospazio
http://www.biospazio.it/

La URL di questo articolo è:
http://www.biospazio.it/modules.php?op=modload&name=News&file=article&sid=3406