Biospazio

Pillola pericolosa
Data: Venerdì, 27 dicembre @ 00:17:48
Argomento Farmaci


favorisce il glaucoma

-
2013

LM&SDP


Secondo un nuovo studio, assumere per diverso tempo un contraccettivo orale come la pillola espone le donne al rischio di sviluppare il glaucoma.
Il glaucoma, lo ricordiamo, è una patologia dell’occhio legata alla pressione interna e ritenuta una delle principali cause di cecità nel mondo. Il glaucoma colpisce circa 60 milioni di persone.

A suggerire che la pillola potrebbe far aumentare del doppio il rischio di glaucoma è uno studio condotto da un team di ricercatori dell’Università della California a San Francisco (UCSF), della Duke University School of Medicine e del Third Affiliated Hospital of Nanchang University (Cina).
I ricercatori hanno analizzato i dati relativi al “National Health and Nutrition Examination Survey” (NHANES), un largo studio amministrato dal Centers for Disease Control (CDC).
Lo studio coinvolgeva 3.406 partecipanti di sesso femminile e di età compresa tra i 40 anni o più. Tutte le partecipanti avevano completato i questionari relativi alla salute riproduttiva e alla vista, e si erano anche sottoposte a visite oculistiche.

L’analisi dei dati ha permesso di scoprire che le donne che avevano fatto uso di contraccettivi orali di qualsiasi tipo per un periodo di tre o più anni avevano 2,05 volte maggiori probabilità di ottenere una diagnosi di glaucoma.
Sebbene lo studio non abbia dimostrato una relazione di causa/effetto tra l’assunzione della pillola e il glaucoma, i risultati dello studio, presentati al “117th annual meeting of the American Academy of Ophthalmology” di New Orleans, suggeriscono che l’uso prolungato di contraccettivi orali potrebbe essere un potenziale fattore di rischio per il glaucoma, e può essere considerato come parte del profilo di rischio per una paziente, insieme ad altri fattori di rischio esistenti.

«Questo studio dovrebbe essere un impulso per la ricerca futura al fine di dimostrare causa ed effetto dei contraccettivi orali sul glaucoma – ha commentato in un comunicato il prof. Shan Lin, principale autore dello studio – A questo punto, le donne che hanno assunto contraccettivi orali per tre o più anni dovrebbero essere sottoposte a screening per il glaucoma e seguite da vicino da un oftalmologo, in particolare se hanno altri fattori di rischio esistenti».

http://www.lastampa.it/2013/11/19/scienza/benessere/salute/le-donne-che-prendono-la-pillola-hanno-il-doppio-di-probabilit-di-soffrire-di-glaucoma-nKfjH5BdBW6lw7awRwkPNI/pagina.html

Questo Articolo è stato scritto da Biospazio
http://www.biospazio.it/

La URL di questo articolo è:
http://www.biospazio.it/modules.php?op=modload&name=News&file=article&sid=3112