Biospazio

Denti puliti per evitare le malattie polmonari
Data: Mercoledì, 11 aprile @ 00:03:27
Argomento Odontoiatria Naturale


L'igiene orale è importante, e può anche prevenire le malattie polmonari



-
Gennaio 2012


Una corretta igiene dentatale riduce il rischio di contrarre malattie polmonari e la polmonite
Spazzolare bene i denti, si sa, può ridurre problemi gengivali e malattie del cavo orale. Ma secondo un nuovo studio l’igiene della bocca può essere importante anche per evitare malattie serie dell’apparato respiratorio, come una polmonite per esempio.

Ad asserirlo sono gli scienziati della Yale University School of Medicine (Usa), i quali hanno notato che la proliferazione batterica all’interno del cavo orale spesso precedeva lo sviluppo di malattie polmonari infiammatorie nei pazienti ospedalizzati.
Per arrivare a tali conclusioni sono stati osservati 37 degenti per più di un mese. Tutte le persone che hanno contratto la polmonite sembrano aver avuto preventivamente un cambiamento significativo della composizione batterica a livello orale.

«I nostri risultati possono migliorare il nostro modo di prevenire la polmonite in futuro, mantenendo i giusti batteri che vivono all'interno della bocca», spiega il dottor Joshi Samit, principale autore dello studio.
Probabilmente è troppo presto per cantar vittoria e affermare di poter prevenire le polmoniti curando l’igiene della bocca, tuttavia è bene dire che la British Dental Foundation ha affermato che lo studio non è il primo ad associare la scarsa salute orale con le malattie respiratorie. Si pensa, infatti, che le infezioni polmonari di origine batterica siano causate dall’inspirazione di minuscoli microrganismi provenienti dalla bocca o dalla gola. Non a caso precedenti studi indicano il maggior rischio di morire di polmonite nel caso si abbiano tasche parodontali molto profonde – da sempre ricettacolo di batteri.

Il recente studio ha anche attirato l’attenzione di Nigel Carter, direttore esecutivo della Fondazione Britannica per la salute dentale: «Durante i mesi invernali siamo tutti soggetti a raffreddori, tosse e virus a causa del calo delle temperature – spiega Carter al Daily Mail – Quello che la gente deve ricordare, in particolare quelli già evidenziati come vulnerabili, è che la prevenzione può essere molto importante. Legami sistemici tra le malattie gengivali e la salute generale sono ben documentati, e in questo periodo dell'anno tenere il passo una buona salute orale può davvero aiutare ad evitare le malattia».

I ricercatori consigliano quindi di ascoltare il consiglio dei dentisti che prevede di lavare i denti almeno due volte al giorno per un paio di minuti, senza dimenticare la frequente pulizia con filo interdentale e la riduzione dell’assunzione di zuccheri.
Come sempre, prevenire è meglio che curare.
Lo Studio è stato presentato all’incontro annuale “Infectious Diseases Society of America” che si tiene ogni anno a Boston (Usa).
[lm&sdp]

http://www3.lastampa.it/benessere/sezioni/salute/articolo/lstp/436285/

Questo Articolo è stato scritto da Biospazio
http://www.biospazio.it/

La URL di questo articolo è:
http://www.biospazio.it/modules.php?op=modload&name=News&file=article&sid=2774