Biospazio

Neonati e polvere di casa
Date: Domenica, settembre 19 @ 00:33:04
Topic Infanzia


Confermato che troppo igiene fa male



I bambini che abitano in case contenenti alti di livelli di endotossina, un composto batterico che si trova nella polvere depositata negli appartamenti, hanno meno probabilitÓ di sviluppare eczema e allergie. Lo sostiene uno studio condotto dal pediatra e immunologo Wanda Phipatanakul del Children's Hospital di Boston e della Harvard Medical School.
Lo studio, insieme ad altri lavori recenti, conferma la controversa "ipotesi dell'igiene", una teoria secondo cui l'esposizione ad agenti infettivi o infiammatori provoca cambiamenti nel sistema immunitario dei bambini che riducono il loro rischio di sviluppare in seguito condizioni legate alle allergie. Molti studi hanno preso in esame la relazione fra l'endotossina e le allergie, ma questo Ŕ uno dei primi ad osservare gli effetti dell'esposizione all'endotossina sull'eczema, uno dei disturbi allergici pi¨ diffusi nell'infanzia.
I ricercatori hanno seguito circa 500 neonati, dai 2 mesi in su, che vivono nell'area metropolitana di Boston. Hanno raccolto campioni di polvere dalle loro case e li hanno analizzati per individuare i livelli di endotossina, un componente delle pareti cellulari di diversi batteri. I risultati mostrano che pi¨ endotossina si trova in casa, meno probabilitÓ hanno i bambini di essere diagnosticati con un eczema nel loro primo anno di vita.
(lescienze.it)


This article comes from Biospazio
http://www.biospazio.it/

The URL for this story is:
http://www.biospazio.it/modules.php?op=modload&name=News&file=article&sid=1059