Home page Biospazio.it Informazioni Links Iscriviti Test Argomenti
 Libro 
 

La Dieta Top Energy

Anche come Ebook

 

 Facebook 
 
 

 Test 
 
 

 Annunci Google 
 
 

 Iscriviti 
 

Sei interessato alle medicine complementari? Iscriviti al sito per ricevere la newsletter.

 

 Menu 
 
· Home
· Argomenti
· Test
· Iscriviti
· Links
· Info
 



 
Farmaci Analgesici e morbo di Alzheimer

Versione stampabile Segnala ad un amico

Nella cura del morbo di Alzheimer i farmaci anti-infiammatori si sono dimostrati spesso inefficaci.

Uno studio condotto dall’Università di Georgetown ha permesso di esaminare su vasta scala gli effetti di due analgesici anti-infiammatori (naproxen e rofecoxib) su pazienti che soffrono del morbo di Alzheimer.

La speranza che tali farmaci potessero ridurre l’infiammazione e disgregare le placche beta-amiloidi, che danneggiano le cellule del cervello, si è dimostrata vana.

Al contrario i pazienti coinvolti nell’esperimento hanno manifestato effetti collaterali, come stanchezza, capogiro e pressione sanguigna elevata. (fonte: LeScienze.it – giu 2003)


 
 
 Login 
 
 Nickname
 Password
 Ricordati di me


Non hai ancora un account?
REGISTRATI GRATIS.
Come utente registrato potrai sfruttare tutti i servizi offerti.
 

 Link Correlati 
 
 

© Copyright by Biospazio.it - Site by SCC online