Home page Biospazio.it Informazioni Links Iscriviti Test Argomenti
 Libro 
 

La Dieta Top Energy

Anche come Ebook

 

 Facebook 
 
 

 Test 
 
 

 Annunci Google 
 
 

 Iscriviti 
 

Sei interessato alle medicine complementari? Iscriviti al sito per ricevere la newsletter.

 

 Menu 
 
· Home
· Argomenti
· Test
· Iscriviti
· Links
· Info
 



 
Alimentazione Il prezzo sconosciuto della carne

Versione stampabile Segnala ad un amico

La produzione di carne richiede costi elevati e risorse alimentari vegetali che da sole potrebbero sfamare il mondo intero.

Secondo un rapporto del Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti, oltre il 90% della produzione americana di grano viene impiegato per l’alimentazione del bestiame, che finirà sulle nostre tavole.

Sempre in America, attualmente, circa la metà dei terreni coltivati viene destinata alla zootecnia per il nutrimento degli animali.

Questo grande dispendio di risorse alimentari vegetali apparentemente non sembra giustificato, né economicamente conveniente, se si considera il fatto che per produrre 1 kg di carne bovina sono necessari ben 16 kg di grano.


Ma in realtà l’industria della carne detiene un forte potere economico e politico e pertanto la maggior parte dei governi nazionali favorisce la produzione di carne attraverso concessioni speciali e garanzie di prestito favorevoli.



 
 
 Login 
 
 Nickname
 Password
 Ricordati di me


Non hai ancora un account?
REGISTRATI GRATIS.
Come utente registrato potrai sfruttare tutti i servizi offerti.
 

 Link Correlati 
 
 

© Copyright by Biospazio.it - Site by SCC online