Home page Biospazio.it Informazioni Links Iscriviti Test Argomenti
 Libro 
 

La Dieta Top Energy

Anche come Ebook

 

 Facebook 
 
 

 Test 
 
 

 Annunci Google 
 
 

 Iscriviti 
 

Sei interessato alle medicine complementari? Iscriviti al sito per ricevere la newsletter.

 

 Menu 
 
· Home
· Argomenti
· Test
· Iscriviti
· Links
· Info
 



 
Farmaci - Prozac e calo della libido

Versione stampabile Segnala ad un amico

Altri dati negativi sugli antidepressivi.

Di Luciano Rizzo

Circa un terzo delle
persone che fanno uso di antidepressivi della famiglia del Prozac lamenta
un calo del desidero sessuale. Questi farmaci funzionano aumentando la
disponibilità nel cervello di un neurotrasmettitore, la serotonina,
importante per la stabilità dell'umore. Nel farlo, però, a volte
inibiscono un recettore, il 5-HT¹ª, coinvolto invece nel meccanismo
dell'eccitazione sessuale. Per ovviare all'inconveniente le ditte
produttrici hanno studiato un altro farmaco che attiva il recettore.
Il nuovo principio attivo è stato già sperimentato su
un gruppo di volontari sani, e non ha dato effetti collaterali. (Il
Nuovo.it)

Questa la notizia.

Ci chiediamo quanti altri effetti indesiderati poco evidenti abbiano questo tipo di farmaci. Molti farmaci sembrano
privi di effetti collaterali nel breve termine.  Però guardando i
foglietti illustrativi di qualsiasi farmaco si evince come la maggior
parte di essi possa dare effetti collaterali. Ciò significa che, anche se
un farmaco non dà un effetto negativo acuto, è possibile che l'effetto
accumulo diminuisca o blocchi  la funzionalità degli organi emuntori
e che la sostanza sia tossica per l'organismo nel lungo termine. La sua
tossicità si può scoprire dopo molti anni. Per questo ci sembra inesatto
parlare di  innocuità di una sostanza chimica.

C'è poi da valutare se sia
saggio dare a pazienti che hanno frequentemente  una carente
produzione di energia sostanze che diminuiscano la funzionalità degli
organi più importanti.

E, soprattutto, se sia
utile combattere gli effetti negativi di una sostanza tossica con un altra
sostanza tossica...

 
 
 Login 
 
 Nickname
 Password
 Ricordati di me


Non hai ancora un account?
REGISTRATI GRATIS.
Come utente registrato potrai sfruttare tutti i servizi offerti.
 

 Link Correlati 
 
 

© Copyright by Biospazio.it - Site by SCC online