Home page Biospazio.it Informazioni Links Iscriviti Test Argomenti
 Libro 
 

La Dieta Top Energy

Anche come Ebook

 

 Facebook 
 
 

 Test 
 
 

 Annunci Google 
 
 

 Iscriviti 
 

Sei interessato alle medicine complementari? Iscriviti al sito per ricevere la newsletter.

 

 Menu 
 
· Home
· Argomenti
· Test
· Iscriviti
· Links
· Info
 



 
Alimentazione Uova: la sorpresa sono gli antiossidanti

Versione stampabile Segnala ad un amico

Un nuovo studio mette l’accento sulle proprietà poco conosciute delle uova: quelle antiossidanti, utili per la salute del cuore e per la prevenzione delle malattie


Luglio2011

Sulle uova, da tempo, i pareri sono discordi. C’è chi le accusa di contenere colesterolo e, quindi, essere deleterie per la salute dell’apparato cardiovascolare. Chi invece afferma non essere così, che le uova fanno bene. Quale che sia la verità, oggi un nuovo studio ha messo in luce un lato nascosto delle uova, le proprietà antiossidanti.

Il termine “antiossidante” ha ormai assunto nel linguaggio comune il significato di antinvecchiamento, preventivo delle malattie in generale e anche del cancro. Le proprietà antiossidanti di alcuni alimenti, poi, vengono sbandierate ai quattro venti, spesso anche con una certa esagerazione. Ma, a molti di noi, mai sarebbe venuto in mente di pensare che anche le uova potessero avere proprietà antiossidanti.

Ecco quanto suggerito da un nuovo studio condotto da un team di ricercatori canadesi del Dipartimento di Scienze agricole alimentari e nutrizionali, presso l’Università di Alberta, e pubblicato sulla rivista Food Chemistry. Secondo i dottori Wu Jianping, Andreas Schieber, Chamila Nimalaratne e Daise Lopes-Lutz, le uova, oltre a essere una preziosa fonte di minerali, proteine e vitamine, sono anche una risorsa di antiossidanti.

Per sostenere le loro affermazioni, gli scienziati hanno analizzato i tuorli d’uovo di galline alimentate con una dieta standard a base di mais e frumento. Gli esami condotti hanno permesso di scoprire che i tuorli contenevano triptofano e tirosina, due aminoacidi con elevate proprietà antiossidanti.
La quantità di antiossidanti contenuti nel tuorlo d’uovo crudo - in questo caso 2 tuorli - è superiore a quella contenuta in una mela e pari a una porzione (circa 25 g ) di mirtilli rossi, spiegano i ricercatori.

Il problema, semmai, è la cottura - anche se solo in parte. Difatti quando le uova sono state fritte o bollite, i preziosi antiossidanti se ne sono andati per circa la metà. Se poi li si cuocevano al microonde si riducevano di oltre la metà. Se qualcuno leggendo queste ultime righe ha già esclamato: “Ecco, lo sapevo!”, aspetti prima di mettere le braccia avanti perché, anche da cotte, le uova conservano ancora una quantità di antiossidanti pari alla mela di prima, sottolinea il dottor Wu.

Lo studio in questione rientrava in un più ampio programma di mappatura delle proprietà antiossidanti delle uova, e la scoperta che i tuorli ne contengono in buine quantità è stata, per così dire, la ciliegina sulla torta. «In sostanza, stiamo cercando di mappare gli antiossidanti nel tuorlo d'uovo quindi dobbiamo guardare a tutte le proprietà dei tuorli che potrebbero contenere antiossidanti, ingerite così come sono», ha spiegato Wu, il quale aggiunge che insieme al suo team esaminerà anche l’altro tipo di antiossidanti già noti per trovarsi nelle uova: i carotenoidi e i peptidi.
Insomma, le uova contengono davvero una sorpresa, che vale tutto l'anno.

[lm&sdp]
http://www3.lastampa.it/benessere/sezioni/alimentazione/articolo/lstp/410616/


 
 
 Login 
 
 Nickname
 Password
 Ricordati di me


Non hai ancora un account?
REGISTRATI GRATIS.
Come utente registrato potrai sfruttare tutti i servizi offerti.
 

 Link Correlati 
 
 

© Copyright by Biospazio.it - Site by SCC online