Home page Biospazio.it Informazioni Links Iscriviti Test Argomenti
 Libro 
 

La Dieta Top Energy

Anche come Ebook

 

 Facebook 
 
 

 Test 
 
 

 Annunci Google 
 
 

 Iscriviti 
 

Sei interessato alle medicine complementari? Iscriviti al sito per ricevere la newsletter.

 

 Menu 
 
· Home
· Argomenti
· Test
· Iscriviti
· Links
· Info
 



 
Fisiologia La "carezza terapia" cura più delle medicine

Versione stampabile Segnala ad un amico

E' una terapia vera e propria
16 settembre 2008
AMARE | Sessualità | Articolo


ROMA - Il contatto fisico col partner, ma non solo, è un piacere che fa bene alla salute. Un neuroscienziato dell'Unilever R&D, infatti, ha individuato la fibra nervosa che rende piacevoli le carezze. Il che spiegherebbe innanzitutto perché alcuni genitori coccolano istintivamente il proprio figlio dopo una brutta caduta.

Il team di ricerca guidato da Francis McGlone ha sperimentato su alcuni volontari che le carezze, se eseguite nei posti giusti con la pressione adeguata, mettono in moto un meccanismo neuronale che fa rilasciare gli ormoni delle "sensazioni piacevoli".

Dallo studio presentato a Liverpool in occasione del British Association Festival of Science è risultato anche che il tocco più piacevole non è quello necessariamente legato agli organi sessuali, che rispondono a stimoli di altra natura. Una mano sulla spalla, infatti, può essere confortante nei momenti difficili. I risulatati della ricerca, secondo il medico, quindi, aprirebbero le porte alla carezza-terapia, utile per curare certi tipi di patologie croniche legate al dolore.

(Cac/Dire)


 
 
 Login 
 
 Nickname
 Password
 Ricordati di me


Non hai ancora un account?
REGISTRATI GRATIS.
Come utente registrato potrai sfruttare tutti i servizi offerti.
 

 Link Correlati 
 
· Per saperne di più su Fisiologia
· Ultime news


Articolo più letto su Fisiologia:
Come curare la Candida?

 

© Copyright by Biospazio.it - Site by SCC online