Home page Biospazio.it Informazioni Links Iscriviti Test Argomenti
 Libro 
 

La Dieta Top Energy

Anche come Ebook

 

 Facebook 
 
 

 Test 
 
 

 Annunci Google 
 
 

 Iscriviti 
 

Sei interessato alle medicine complementari? Iscriviti al sito per ricevere la newsletter.

 

 Menu 
 
· Home
· Argomenti
· Test
· Iscriviti
· Links
· Info
 



 
Fisiologia Non litigate

Versione stampabile Segnala ad un amico

Un semplice litigio rallenta la guarigione delle ferite.
07-12-2005 (13:09)
Litigare con il proprio consorte anche solo per mezz'ora può rallentare la rimarginazione di ferite e la guarigione di lesioni cutanee. Lo stress del diverbio, infatti, influisce sul sistema immunitario e ostacola la guarigione.
La sorprendente scoperta deriva da uno studio condotto all'Ohio State University, presso l’Institute for Behavioral Medicine Research e diretto dallo psichiatra Jan Kiecolt-Glaser e dall’immunologo Ronald Glaser.
Già da tempo si sa che lo stress influisce negativamente sui processi di guarigione e di difesa da aggressioni esterne, ma per la prima volta tale influenza è stata quantificata. Lo studio risulterà utile soprattutto nella pratica clinica post-operatoria, poiché il taglio operato dal chirurgo può rimarginarsi in tempi diversi a seconda del livello di stress del paziente, e quindi, a seconda di esso, richiede diversi periodi di degenza post-operatoria.
L'indagine ha coinvolto 42 coppie sposate da almeno 12 anni. Le coppie sono state convocate in laboratorio due volte e prima di ogni incontro è stata praticata una incisione superficiale sul braccio di entrambi i coniugi. Nel primo incontro è stato chiesto a marito e moglie di discutere per mezz'ora di un argomento su cui la coppia da sempre aveva trovato massima condiscendenza reciproca, mentre al secondo incontro è stato chiesto di affrontare argomenti che solitamente sfociavano in una lite.
Ebbene: rispetto ai tempi di guarigione delle ferite provocate al primo incontro, quelle procurate al secondo si rimarginavano con una velocità inferiore del 60%. Ovviamente il rallentamento era proporzionale alla concitazione della lite: le ferite guarivano con un giorno di ritardo nelle liti più pacate, con due giorni nel caso di scontri accesi.
Inoltre alla ferita procurata durante la prima visita, ma non nella seconda, gli immunologi hanno misurato un discreto aumento della interleuchina-6 (IL-6), una molecola chiave per l’attività del sistema immunitario.
In conclusione, anche un diverbio breve e non eccessivamente acceso può ritardare notevolmente il recupero fisico.
FONTE: SPIRITUAL SEARCH NEWS


 
 
 Login 
 
 Nickname
 Password
 Ricordati di me


Non hai ancora un account?
REGISTRATI GRATIS.
Come utente registrato potrai sfruttare tutti i servizi offerti.
 

 Link Correlati 
 
· Per saperne di più su Fisiologia
· Ultime news


Articolo più letto su Fisiologia:
Come curare la Candida?

 

© Copyright by Biospazio.it - Site by SCC online