Home page Biospazio.it Informazioni Links Iscriviti Test Argomenti
 Libro 
 

La Dieta Top Energy

Anche come Ebook

 

 Facebook 
 
 

 Test 
 
 

 Annunci Google 
 
 

 Iscriviti 
 

Sei interessato alle medicine complementari? Iscriviti al sito per ricevere la newsletter.

 

 Menu 
 
· Home
· Argomenti
· Test
· Iscriviti
· Links
· Info
 



 
Alimentazione Non vi piace l'amaro di certi frutti o verdure? Il rimedio c’è.

Versione stampabile Segnala ad un amico

Olio, sale e cottura per correggere il sapore
Nel caso del pompelmo basta un pizzico di zucchero; nel caso degli ortaggi, si può cuocerli per attenuarne il sapore, evitando però di esagerare per non distruggere parte delle loro sostanze benefiche. Può poi essere utile l'aggiunta di un po’ d’olio, dal momento che i condimenti grassi riequilibrano i sapori. Serve anche un pizzico di sale perché, come suggeriscono gli autori di un articolo pubblicato su Nature, il sale filtrerebbe "selettivamente" i sapori in modo tale da ridurre in modo più marcato quelli poco gradevoli, come l'amaro, rispetto a quelli più piacevoli, come il dolce. E comunque sapere che un cibo fa bene, può essere un forte incentivo per renderlo più accettabile.
corriere salute 20 marzo 2005


 
 
 Login 
 
 Nickname
 Password
 Ricordati di me


Non hai ancora un account?
REGISTRATI GRATIS.
Come utente registrato potrai sfruttare tutti i servizi offerti.
 

 Link Correlati 
 
 

© Copyright by Biospazio.it - Site by SCC online